AL GIOKIFICIO ARRIVA LA PARETE D’ARRAMPICATA  PER AVVIARE I BAMBINI IN MANIERA LUDICA ALLA DISCIPLINA PSICOMOTORIA DELL’ARRAMPICATA SPORTIVA

Giokificio, fin dalla sua nascita,  ha a cuore il tema dell’arrampicata. Un’attività che fino ad oggi si poteva realizzare solo all’aperto nel Parco Avventura con il percorso tra gli alberi.

Il gioco arrampicata, oltre ad accrescere il bagaglio motorio personale, stimola la concentrazione, l’acquisizione di fiducia nei propri mezzi ed il rispetto per le regole!

LABORATORI DI GIOCO ARRAMPICATA

Dal martedì al venerdì dalle 17.15 alle 18.45
Durata 60 minuti + 30 di gioco in ludoteca
Per bambini da 4 anni

Un laboratorio di arrampicata si svolge così:
RISCALDAMENTO CON GIOCHI MOTORI E FUNZIONALI
REGOLE PER LA SICUREZZA DELL’ARRAMPICATA E L’UTILIZZO DELL’ATTREZZATURA
TECNICHE FONDAMENTALI
ARRAMPICATA SULLA PARETE





I nostri pacchetti:
N.1 LAB DI GIOCO ARRAMPICATA: € 15 A
N.5 LAB DI GIOCO ARRAMPICATA: € 70
N.10 LABORATORI: € 130




Perché provare il gioco arrampicata?

IL GIOCO ARRAMPICATA   Equilibrio-Arrampicata-Fiducia

STARE IN EQUILIBRIO

Il bimbo che usa gli arti superiori per passare dalla quadrupedia alla stazione eretta, si arrampica sulle sedie e sui mobiletti, si proietta nell’adulto che sale sempre più in alto per godere di orizzonti più ampi e successivamente scopre il piacere del gesto di scalare.

Sin dall’età dei 3 anni “arrampicarsi” è innato, poi, si afferma con il tempo. Le capacità sensoriali e motorie di porsi in relazione con lo spazio sono processi che si sviluppano e si consolidano nella loro espressione definitiva attorno ai 10 anni. Con un approccio ludico alla forza di gravità e alle leggi fondamentali della fisica, i bambini testano una forma di divertimento nel muoversi in senso verticale sulla parete da arrampicata, accrescendo così le loro capacità motorie e le loro abilità sportive. I bambini soddisfano il loro naturale bisogno di movimento e sviluppano le percezioni sensoriali attraverso giochi di equilibrio, arrampicare, scivolare, oscillare, sospendersi e dondolare. Attraverso queste azioni imparano a conoscere le leggi del movimento e prendono coscienza di sé sperimentando la forza di gravità con il proprio corpo.

GIOCARE CON L’EQUILIBRIO

La chiave per veicolare l’arrampicata è il gioco. Giocare con la forza di gravità è sempre stato molto divertente, soprattutto se si acquisisce tale capacità con una certa maestria che consente a queste piccole “scimmiette” talentuose di eseguire “capolavori” e numeri quasi circensi. Ciò che affascina, e quindi DIVERTE il bambino e la bambina, però, non è soltanto riuscire ad acquisire quelle abilità, ma vivere la gioia del movimento nel vedersi “sfrecciare il mondo accanto”. Vedere alla rovescia il mondo nella fase di calata o sentirsi completamente scombussolati dopo una serie di evoluzioni, rotazioni e pendolii con la corda letteralmente sospesi nell’aria. Piace, quindi, diverte e permette al bambino di scoprire il mondo verticale. I bambini sviluppano le abilità motorie attraverso il gioco.

Le attività proposte nel GIOCO ARRAMPICATA mirano innanzitutto a sviluppare nei bambini e nelle bambine sicurezza di sé e autostima. Attraverso giochi e sfide che permettono anche ai più piccoli di formare una propria identità attraverso l’esplorazione dello spazio intorno, si affrontano sempre situazioni nuove di instabilità, come i percorsi stile “gincana”. Con la crescita, aumentano le varie attività e si introducono nuovi concetti orientati all’arrampica specifica introducendo nozioni di sicurezza (nodi, sicura etc). Quasi tutti i bambini sono in grado di aiutarsi e imparare ad assicurare se ricevono istruzioni precise, mantenendo alta la soglia di attenzione e sviluppando il senso di responsabilità verso il prossimo.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *